Il progetto

L’idea di SanctuaryStreaming.eu ha origine nel Marzo 2020 da una conversazione tra S. Em. Card. Jean-Claude Hollerich SJ e S. E. Mons. Alain Paul Lebeaupin – rispettivamente presidente della COMECE e Nunzio Apostolico presso l’Unione Europea – nel momento in cui più governi europei iniziarono ad adottare rigide misure precauzionali per contenere la diffusione della pandemia di Covid-19.

SanctuaryStreaming.eu è nata per fornire accesso gratuito alle dirette online dai santuari europei e andare così incontro alle esigenze dei molti che, a causa della chiusura straordinaria e temporanea dei santuari e delle chiese, non hanno potuto esprimere un momento di preghiera e ottenere conforto.

Con questo progetto, vogliamo mostrare la solidarietà, la comunione e l’unità della Chiesa nel sostenere tutto il popolo europeo verso uno spirito di attenzione verso l’altro, come individui, famiglie e comunità, per affrontare meglio le nuove sfide poste dalla pandemia e quelle che ci accompagneranno dopo l’emergenza sanitaria.

Il sito web, che conta già numerosi santuari da diversi paesi europei, non verrà chiuso alla fine della pandemia, ma continuerà a offrire le dirette tv dai santuari, rimanendo quindi uno strumento di preghiera, unità e fede per tutti gli europei.

Il progetto sarà inoltre migliorato nel tempo: sarà tradotto in più lingue e includerà nuove dirette tv da un maggior numero di santuari e chiese. Per ampliare la portata e l’efficacia del progetto, saremo felici di valutare eventuali proposte di collaborazione.

SanctuaryStreaming.eu è un’iniziativa di COMECE, realizzata dal Responsabile Comunicazione della COMECE, Alessandro Di Maio, con la preziosa collaborazione del tirocinante Emilio Dogliani.

Media
Alessandro Di Maio
Responsabile Comunicazione della COMECE